NUOVO ALBUM

COMPRA IL CD

Prossimi quattro eventi

Nico Morelli French Trio à la Maison d’Italie

Nico Morelli - Piano ||| Matyas Szandai - Contrebasse ||| Antoine Banville - Batterie

Find out more »
Maison D’Italie, 7 A Boulevard Jourdan
Paris, Ile De France 75014 France
+ Google Map
Café Laurent Jazz, 33 Rue Dauphine
Paris, Ile de France 75006 France
+ Google Map
Café Laurent Jazz, 33 Rue Dauphine
Paris, Ile de France 75006 France
+ Google Map

Nico Morelli, Greg Hutchinson, Darryl Hall TRIO, JazzClub PerBacco, Taranto (Italy)

Nico Morelli, Piano||| Greg Hutchinson, Drums||| Darryl Hall, Double Bass|||

Find out more »
PerBacco JazzClub, Via Umbria 14
Taranto, Puglia 74100 Italy
+ Google Map

 

Guarda tutti i prossimi eventi

 

Guarda tutti gli eventi passati

Restiamo in contatto!

seguimi sui social

16 hours ago

Nico Morelli Official

Bonjour les amis!!... je vous attend à la Maison De L'Italie mercredi prochain le 17 octobre à 20h30, 7/A Bd Jourdan 75014 Paris - L'Entrée serà gratuite (dans la limite des places disponibles) et je jouerais en trio avec Antoine Banville et Matyas Szandai.... Gros bise à vous tous!! ..... Nico ...

View on Facebook

..... 20 anni fa.... oggi 10 Ottobre.... alle 21.00 ora locale..... sbarcavo con un volo Alitalia (via Roma) per la prima volta a Parigi..... direttamente da Crispiano (Italia)..... e poi di li succedeva tutto quel che é successo e che mi ha portato a vivere quel che sto vivendo oggi.... come sarebbe andata se così non fosse stato (?)..... non é dato sapere..... Grazie Francia..... Grazie Parigi..... Grazie Italia..... Grazie Crispiano..... Au Revoir.... Arrivederci.... Vive la France, Viva l'Italia..... ...

View on Facebook
View on Facebook

Foto

Biografia

Pianista, compositore
Nico Morelli è nato a Taranto, in Italia, nel 1965. Diplomatosi presso il Conservatorio di Taranto, parte per Roma dove segue dei corsi di perfezionamento di piano classico con Aldo Ciccolini. Si specializza nello studio del Jazz nelle scuole italiane “Siena Jazz”, “Berklee School of Boston”, “Manhattan School”. Parallelamente, ha per professore Franco D’Andrea.
Nel 1991, dal suo incontro con Steve Lacy et Glenn Ferris nasce l’album, Nella Sala Delle Arcate. Nel corso degli anni che seguono, Nico Morelli suona in concerto con Flavio Boltro, Enrico Rava, Paolo Fresu, Marc Johnson, Roberto Gatto, Bruno Tommaso, Roberto Ottaviano, Bob Mover , Sylvain Beuf, André Ceccarelli.
Nel 1993, esce il suo primo album, Behind the Window.
L’anno seguente, si diploma in Musica Jazz al Conservatorio di Bari, va in Francia e segue uno stage diretto da Paul Bley. Nel 1996, Nico Morelli registra con Roberto Gatto e Marc Johnson. L’album “The Dream”, nato da queste registrazioni, uscirà nel gennaio 1998. Dal 1997, forma il gruppo “Jazz Air Trio” con il contrabassista Paolo Ghetti e il batterista Vincenzo Lanzo. Da diversi anni, il trio si esibisce regolarmente attraverso l’Italia. Nico Morelli continua contemporaneamente le sue collaborazioni con altri musicisti, tra i quali Roberto Gatto, Giovanni Tommaso e Paolo Fresu. Il CD “Isole Senza Mari”, l’album del “Jazz Air Trio” esce nel luglio 1998. Nel maggio 1999, riceve il primo premio del concorso internazionale ‘Viva il Jazz’ a Milano. Lo stesso anno, riceve il terzo premio del concorso internazionale “Piano Jazz à Vanves”. Nel 2000, vince il secondo premio di composizione al concorso della Defense 2000 a Parigi. Nel 2002, Aldo Romano l’invita a partecipare al suo ultimo album Because of Bechet (Universal Music).
Stabilitosi a Parigi dal 1998, Nico Morelli s’impone oggi come uno tra i migliori jazzmen della sua generazione. Pianista molto ricercato dai musicisti più rinomati della scena internazionale per il virtuosismo e la sensibilità del suo suono, è anche uno dei più richiesti per concerti con le sue formazioni. Suona regolarmente nei grandi clubs francesi e nei festivals in Francia e all’estero. Fedele alle sue origini e al Jazz Air Trio che ha creato nel 1997, ritorna spesso in Italia che l’ha riconosciuto come la rivelazione del jazz italiano.
Nico Morelli, di cui la stampa italiana dice che è, in effetti, ” il pianista più promettente del jazz italiano “, è anche un compositore ispirato e talentuoso…
Continua a leggere…

Contatti




Booking

paris-jazz-booking